Confronti: Extremely Loud & Incredibly Close – Jonathan Safran Foer / La vie devant soi – Romain Gary

Due romanzi a confronto: uno è Exteremely Loud & Incredibly Close (2005) dell'americano Jonathan Safran Foer e l'altro è La vie devant soi (1975) dello scrittore francese di origine lituana Romain Gary (pseudonimo, insieme a Émile Ajar, di Romain Kacew). A legare questi due libri è innanzitutto una coincidenza, una nota biografica: entrambi gli autori … Continue reading Confronti: Extremely Loud & Incredibly Close – Jonathan Safran Foer / La vie devant soi – Romain Gary

Le cose – Georges Perec

Breve romanzo dell'allora esordiente Georges Perec, Le cose è stato accolto variamente dalla critica. Personalmente, benché scritta e ambientata negli anni Sessanta, quest'opera rimane estremamente attuale e, forse, lo è adesso più che in passato essendo la contemporaneità l'era del consumismo per eccellenza. Anche se il romanzo rappresenta molto più di una semplice denuncia al consumismo (le ambivalenze … Continue reading Le cose – Georges Perec